Torre Allianz

civile: direzionali

Il contesto

Citylife è tra i maggiori progetti di riqualificazione urbana a livello europeo. Copre un’area territoriale di oltre 365.000mq per 289.000mq di superficie abitabile. Il progetto complessivo si compone di tre torri ed una piastra, con piazza pubblica commerciale e parcheggi interrati per un totale di 1.200 posti auto. CityLife sorge nel centro dell’area cittadina di Milano, riqualificando la quasi totalità dell’area del vecchio quartiere fieristico. La Torre Isozaki, del progettista Arata Isozaki, sarà direttamente connessa con la piazza centrale di CityLife e con quella sottostante dove è prevista la fermata Tre Torri della M5.

La Torre Isozaki, sviluppata su 50 piani distribuiti su 207 metri di altezza, è dotata di 14 ascensori, 6 dei quali panoramici che permettono di raggiungere l’ultimo piano in meno di 40 secondi alla velocità di 7 metri al secondo. Accanto alla torre del progettista giapponese ne verranno realizzate altre due: una dell’irachena Zaha Hadid, l’altra dello statunitense Daniel Libeskind, che saranno ultimate rispettivamente entro il 2017 ed il 2018.

DATI TECNICI

Potenza termica installata:  6300  kW

Potenza frigorifera installata: 5100 kW

Aria trattata: 230.000 m3/h

Area totale di intervento: 128.700 m2
Zona Torre + Podium: 76.700 m2
Autorimesse: 40.000 m2
Zona ad uso commerciale: 12.000 m2

Volume totale di intervento: 544.300 m3
Zona Torre + Podium: 284.300 m3
Autorimesse: 176.000 m3
Zona ad uso commerciale: 84.000 m3

Tipologia di intervento

Cefla Plant Solutions si è occupata della realizzazione degli impianti meccanici a servizio di un edificio direzionale, del piano piastra e del parcheggio interrato, sviluppati intorno ad una strategia generale di sostenibilità che tocca sei tematiche principali: ubicazione, materiali, acqua, energia, aria e qualità dell’ambiente. Grande attenzione è stata riservata anche al comfort ambientale ed all’efficienza energetica dell’edificio.

L’impiantistica meccanica della torre prevede:

  • impianti di climatizzazione
  • impianti idrico sanitari
  • impianti antincendio
  • regolazione automatica impianti meccanici.

Il complesso edilizio è dotato di una serie di servizi comuni supercondominiali “privati”, localizzati e distribuiti all’interno dell’area Piastra. Qui, sono stati eseguiti i seguenti impianti meccanici:

  • impianti di climatizzazione e ventilazione forzata delle autorimesse
  • impianti idrico sanitari ed impianti di scarico acque
  • impianti antincendio
  • regolazione automatica degli impianti meccanici.

L’area parcheggio è munita di un sistema di aerazione naturale ed un sistema meccanico di estrazione, integrati da un impianto di ventilazione, che garantiscono un efficace ricambio d’aria. Nell’area Piastra sono state realizzate due reti di raccolta distinte:

  • Rete di scarico acque nere (servizi igienici)
  • Rete di scarico acque meteoriche (pluviali e aree a pioggia).
Civile / DATA CENTER UNIPOL SAI / ced
Service / CEFLA GEST